Food Exprit Project

Il testo seguente è estratto dall'Executive summary del progetto

Questo progetto denominato FOOD EXPRIT PROJECT include una linea di prodotti alimentari altamente innovativi.

È il risultato di due anni di lavoro sperimentale svolto nell'isola di Fuerteventura in Spagna dove il prodotto è stato testato e commercializzato sia nell'isola sia in Italia tramite alcuni distributori in catene di supermercati e negozi alimentari.

 

Cumino

Il progetto prevede la realizzazione di uno stabilimento ad Alessandria d'Egitto per la produzione industriale di:

- una linea completa di sale aromatizzato di alta qualità, attualmente disponibile in 26 formulazioni segrete di diversi gusti,

- la produzione di miscele di spezie realizzate con formulazioni ottenute dalla nostra esperienza nella produzione di sale aromatizzato,

- il commercio all'ingrosso di spezie,

- la produzione delle Chef Bubbles (nome provvisorio), un prodotto altamente innovativo costituito da piccole sfere chiamate “caviale di frutta” che contengono aromi di frutta e che, masticate, esplodono in bocca in fantastici sapori.

L'ingrediente principale di questa produzione è il frutto che otteniamo come scarto dalla lavorazione del sale aromatizzato.

Fatta eccezione per la commercializzazione delle spezie, gli altri sono prodotti di nicchia, senza concorrenza evidente ed i cui canali di vendita sono sia professionisti (chef, HO.RE.CA. ecc.) sia consumatori, attraverso supermercati, negozi di alimentari. e market place.

 

La nostra intenzione è quella di installare l'attività produttiva in Egitto perché qui abbiamo trovato un salgemma di alta qualità nell'Oasi di Siwa, costi di manodopera e materie prime molto bassi e una buona politica di incentivi per nuovi insediamenti industriali, esenzione fiscale per 5 anni e molti altri sussidi all'esportazione.

La vicinanza allo stato del Sudan, produttore di molte varietà di spezie, ci permette di ottenere prezzi molto convenienti per la commercializzazione delle spezie utilizzando gli stessi canali di vendita del sale aromatizzato.

La produzione di miscele di spezie dedicate ai diversi impieghi in cucina, invece, ci permetterà di distinguerci dai nostri competitors perché offriremo una novità sul mercato.

Il nostro progetto si basa su queste basi.

La qualità delle materie prime utilizzate,

il valore delle nostre formule e

il valore dei marchi che andremo a creare puntando sul nome SIWA che ha un suo fascino esotico, una storia e soprattutto un sale di alta gamma.

Si terrà un concorso online per la creazione del marchio che rappresenterà il nostro prodotto nel mondo. Vogliamo tutelarlo con un brevetto e vogliamo che questo sale aromatizzato, in un futuro non troppo lontano, venga commercializzato in tutto il mondo, perché questo è il suo mercato possibile e vogliamo affrontarlo.

Questa è la nostra vision

Se questo progetto ti interessa e vuoi approfondire vai al sito dedicato